Non Incolpare Nessuno

Non incolpare nessuno,
non lamentarti mai di nessuno,
di niente,
perché in fond
o Tu

hai fatto quello che volevi nella vita.

Accetta la difficoltà di costruire te stesso
ed il valore di cominciare a correggerti.
Il trionfo del vero uomo


proviene delle ceneri del suo errore.

Non lamentarti mai della tua solitudine
o della tua sorte, affrontala
con valore e accettala.
In un modo o in un altro è il risultato
delle tue azioni e la prova
che Tu sempre
devi vincere.

Non amareggiarti del tuo fallimento

né attribuirlo agli altri.

Accettati adesso o
continuerai a giustificarti come un bimbo.
Ricordati che qualsiasi momento
è buono per cominciare e che nessuno é
così t
erribile per cedere.

Non dimenticare che la causa del tuo presente
é il tuo passato,
come la caus
a del tuo futuro sarà il tuo presente.

I tuoi problemi, senza alimentarli, moriranno.
Impara a nascere dal dolore e ad essere piú grande,
che è il più grande degli ostacoli.

Guarda te stesso allo specchio

e sarai libero e forte e finirai di essere
una marionetta delle circostanze,
perché tu stesso sei il tuo destino.

Alzati e guarda il sole nelle mattine
e respira la
luce dell’alba.
Tu sei la parte della forza della tua vi

ta.
Adesso svegliati,
combatti, cammina, deciditi e
trionferai nella vita;
Non pensare mai al destino,
perché il destino è il pretesto dei falliti.

Non Incolpare Nessuno Poesia di Pablo Neruda


Mi chiedo se tutta questa poesia servirà mai a qualcosa.

Eppure, non posso smettere di leggerne.

Annunci